Categorie
Benessere

Proteine in polvere: come integrare

La supplementazione di proteine in polvere, ai giorni nostri, non è consigliata solo a scopo terapeutico per taluni sporadici casi, ma è diventata un ” must ” per la maggior parte degli sportivi.
Intendiamo sportivi amatori, poichè i professionisti utilizzano senz’altro integratori proteici, ma in aggiunta a ” cocktails ” di pillole e polveri più o meno sofisticati in relazione alla propria disciplina sportiva.
La domanda che sia gli amatori che i professionisti si pongono è comunque la medesima:
tra le proteine in polvere, quali fonti proteiche privilegiare?
La scelta dipende dall’attività sportiva svolta e dal momento dell’assunzione.
Ma facciamo una premessa doverosa sul valore biologico delle proteine.
Il valore biologico, per semplificare, indica la similitudine con la proteina umana.
Maggiore è la percentuale, maggiore è il valore biologico, migliore è la proteina.
Valore Biologico delle Proteine
PROTEINE DEL SIERO DEL LATTE 100
PROTEINE DELL’UOVO (albume) 100
PROTEINE DEL LATTE >90 PROTEINE DELLA CASEINA