Categorie
Benessere

La cellulite un inestetismo da contrastare

La cellulite è un inestetismo molto diffuso soprattutto nelle donne senza distinzione di età, se grasse o magre etc. Le zone colpite principalmente dall’inestetismo della cellulite sono cosce, glutei, ginocchia, caviglie; più raramente, addome e arti superiori.
Il termine cellulite sta ad indicare un’alterazione non infiammatoria del tessuto cellulare sottocutaneo. La sua causa è da ricercare a livello cellulare, nel processo di scambio tra gli adipociti e il resto dell’organismo.
Le regole generali da seguire per combattere la cellulite sono sicuramente di seguire una dieta anticellulite (leggermente ipocalorica, varia e ben equilibrata nei suoi nutrienti) e seguire dei piccoli accorgimenti come suddividere l’alimentazione giornaliera in 4-5 pasti, consumare più verdure, che saziano e sono poco caloriche, cucinare a vapore o griglia, evitare di salare molto, consumare frutta ricca di vitamina C e sostanze antiossidanti, bere molta acqua naturale, evitare cibi molto salati e/o grassi (ad es: salumi, formaggi grassi e fermentati, fritti, etc), evitare bevande alcoliche o dolcificate, cioccolato, non fumare e svolgere attività fisica.
La cellulite si può dividere in tre fasi di crescita: edematosa, fibrosa o sclerotica.
La cellulite edematosa si forma quando si crea un edema, cioè accumulo di liquidi, ed è presente nel tessuto adiposo, soprattutto intorno alle caviglie, ai polpacci, alle cosce e alle braccia.
Nella cellulite fibrosa si forma una fibrosi, cioè aumenta il tessuto connettivo che indurisce quello adiposo. È caratterizzato da piccoli noduli e dalla cute che fa il famoso effetto a buccia d’arancia.
Nella cellulite sclerotica, invece, si forma una sclerosi così che il tessuto diventa duro e nascono noduli di grandi dimensioni. La superficie è fredda e dolente.
Cause principali della cellulite:
– Vita sedentaria o dimagrimento eccessivamente rapido il tessuto muscolare cede e quindi si aggrava la situazione visiva della cellulite.
– Alimentazione sbagliata, troppo ricca di calorie e di cibi ricchi di grassi e di sale
– Postura sbagliata che contribuisce ad aggravare la circolazione sanguigna e quindi anche la cellulite
– Abbigliamento troppo stretto
– Scarpe troppo strette o con tacco troppo alto
– Stress e fumo sono altri fattori che aggravano lo stato della cellulite
– Sovrappeso
In dapalestra.com abbiamo scritto “Combattere la cellulite”.