Categorie
Benessere

Conoscere gli effetti del cortisolo sull’allenamento intensivo

Per capire quali sono gli effetti del cortisolo sull’allenamento, occorre sapere che il cortisolo è un ormone che viene prodotto fisiologicamente dalle ghiandole surrenali, facenti parte a pieno titolo dell’ apparato endocrino, in risposta allo stimolo della ghiandola chiamata ipofisi ACTH (l’ACTH è dunque il precursore del cortisolo).

L’ormone circola nel sangue prevalentemente in una forma inattiva pari a circa il 95%, coniugata da due proteine plasmatiche: albumina e transcortina o CBG, mentre il restante 5% circa in forma libera e biologicamente attiva. Quest’ ormone che, come già detto, viene secreto dalle ghiandole surrenali, in base ad un ritmo giornaliero raggiunge il picco massimo al mattino intorno alle 8/9, e minimo la sera tra le 22 e le 24.

E’ fra tutti il glucocorticoide più importante: viene meglio identificato come “ORMONE DELLO STRESS” in quanto l’organismo aumenta la sua produzione proprio in relazione al grado di stress psico-fisico; ad esempio dopo una intensa attività fisica per quanto riguarda lo stress fisico, mentre per lo stato psicologico una situazione particolarmente difficile che ci coinvolge emotivamente.
Piccole dosi giornaliere di cortisolo possono migliorare l’umore, la capacità di concentrazione, la chiarezza di pensiero e possono migliorare anche la rapidità con cui si prendono decisioni importanti in merito a situazioni ad alto contenuto di stress.

Quest’ ormone esercita molti effetti catabolici e se raggiunge livelli troppo elevati, può diventare estremamente negativo per la performance sportiva, la costruzione muscolare e la perdita di grasso.
Il cortisolo in eccesso può causare la riduzione della sensibilità all’insulina, l’atrofia muscolare e la perdita di massa ossea attraverso l’aumento dell’espulsione del calcio e la riduzione dell’assorbimento del medesimo.
Recenti studi hanno evidenziato che il cortisolo a livelli elevati provoca anche un aumento della disgregazione proteica.

Gli effetti del cortisolo sull’allenamento sono molteplici. In sintesi possiamo affermare che allenamenti intensi che aumentano la produzione di cortisolo, portano a spossatezza, stanchezza e difficoltà nel recupero muscolare.

Recentemente, per favorire il contrasto ad alti livelli di cortisolo, hanno trovato sempre maggiore diffusione, integratori a base di fosfatidilserina (PS), una molecola disponibile sia in forma vegetale che animale, capace di coadiuvare efficacemente il controllo di livelli eccessivi di cortisolo.
Abbiamo trattato l’argomento “Gli effetti del cortisolo sull’allenamento”.